mercoledì 16 gennaio 2013

I CROSTINI ROSSI

All'inizio questa ricetta dovevano essere dei panini morbidi morbidi e essere mangiati così.
Ma poi a causa della mia distrazione sono rimasti un bel pò in più nel forno, non si sono bruciati ma erano pietre!!
Ma li ho aperti ugualmente, dentro erano rimasti morbidi e così li ho usati per fare un piccolo aperitivo semplice semplice.

Ecco la ricetta.



 Ingredienti per circa 8 panini piccoli

200 g di farina Manitoba
100 g di acqua tiepida
5 g di lievito
20 g di concentrato di pomodoro
1 cucchiaio di basilico tritato essiccato
4 fette di speck tagliato fine
6 olive verdi
pepe 
formaggio philadelphia

Ho impastato con la macchina del pane la farina, il lievito sciolto nell'acqua, il concentrato di pomodoro, il basilico e un pò di sale.
Se volete impastare a mano dovete impastare bene per almeno 10 minuti.
Senza aspettare che lievitasse ho subito diviso l'impasto in circa 8 palline, le ho adagiate ben distanziate sulla placca rivestita da carta da forno e le ho fatte lievitare a forno spento ma prima riscaldato a 50° per almeno 2 ore.
Dopo ho cotto tutto a 200° per circa 15 minuti.
Se li volete a panino questo è il tempo ... ma adesso la mia variante.
Mi sono messa a postare una ricetta e il timer non ha suonato quindi i miei panini minimo minimo sono stati li per il doppio e questo è il risultato.
Abbronzati e duri come sassi.
Così prima di gettarli li ho divisi in 2 e al centro per grazia ricevuta erano sempre morbidi (non soffici ma mangiabili).
E così ecco la ricetta.
Ho tagliato i panini in 2 e a tutte le metà ho spalmato un pò di philadelphia. 
Alcuni ho messo una mezza fetta di speck a altri invece ho messo 1 oliva verde tagliata a metà e un pò di pepe.
Ed ecco un aperitivo che è piaciuto tantissimo ... naturalmente ho omesso il guaio che era successo e che la creazione era quella!!!

Con questa ricetta partecipo alla sfida di Barbara del blog un giorno senza fretta

 



36 commenti:

  1. dei crostini molto veloci da preparare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e si cotto il pane il più è fatto

      Elimina
  2. Nella vita non bisogna perdersi d'animo ed in cucina ancora di più. Bravissima hai realizzato dei crostini molto stuzzicanti. Un abbraccio.

    pastaenonsolo.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. cara Elena ho inserito ora la tua ricetta!!brava

    RispondiElimina
  4. Succese a tutti di sbagliare, ma l'importante è riuscire a rimediare...ottimi questi crostini! Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Ciao! Bella questa ricettina, magari provo anche la versione morbida! Ti ho risposto sul commento che hai scritto sul mio ultimo post! Sei sempre tanto carina! Buona giornata!

    RispondiElimina
  6. mai buttare il pane....hai visto che ricettina ne è venuta fuori ? ciao

    RispondiElimina
  7. brava Elena!!! ti sarai pure distratta ma guarda che ideona che hai avuto! Squisiti! baci marina

    RispondiElimina
  8. ciao se ti va passa da me...ho un premio per te http://incucinaconmemole.blogspot.it/2013/01/premio-sunshine-award.html

    RispondiElimina
  9. povera...mi spiace per i tuoi panini,ma vedo che hai rimediato alla grande!

    RispondiElimina
  10. brava si fà così una brava cuoca sa rimediare sempre e con ottimi risultati!!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao Elena, oggi siamo in sintonia con le nostre ricette: crostini per entrambe! Che buoni questi... io mangerei solo e sempre panini, ma perché??? ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io di tutti i tipi ma panini, lavorassi fuori casa farei pranzo fisso con panino

      Elimina
  12. Mi piacciono, veloci e stuzzicanti!

    RispondiElimina
  13. Elena mi hai fatto morire dal ridere con il tuo racconto della ricetta,sei come me, non ti arrendi mai e anche se non ti riesce qualcosa o sbagli, rimedi sempre cambiando ricetta! ciao un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh che bello aver regalato un sorriso!!! un bacione Vanna

      Elimina
  14. e vai di mdp........ti sei proprio lanciata1 vero che è comoda???
    rubo un panino e vado a nanna:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e si è comodissima anche solo per impastare

      Elimina
  15. Adatti proprio per un aperitivo!

    RispondiElimina
  16. Della serie...in cucina non si butta mai nulla...gli ingredienti sono buoni e quindi basta solo cambiare la destinazione d'uso...e tu sei stata perfetta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille ma perfetta no se no mica li bruciavo ahahahahahha

      Elimina
  17. Buoni i tuoi crostini. Auguri per il contest!
    http://sisterspetreideas.blogspot.ro/

    RispondiElimina
  18. Da un errore è nata la ganache la crema al cioccolato migliore che ci sia :) potrebbe interessarti la mia ricetta? http://laricettadimarco.blogspot.it/2013/01/tomini-con-il-cornicione-e-glassa-di.html?m=1
    Ciao

    RispondiElimina

Grazie per essere venuto a trovarmi, lascia un tuo commento