lunedì 24 giugno 2013

RISO CON POLLO, MANDORLE, PINOLI E CURRY

Un piatto unico davvero eccezionale.
Una ricompensa alle continue scosse che la nostra terra ultimamente ci fa sentire.
A voi la mia ricetta.



Ingredienti per 3 persone:

240 g di riso
3 cosce di pollo
1 cucchiaio di curry
1 bicchiere di vino bianco
olio dante
sale 
1 peperoncino secco
20 g di pinoli
30 g di mandorle pelate
2 cipollotti
brodo vegetale

Intanto almeno 2 ore prima disossate il pollo e la carne fatta a pezzetti mettetela in una ciotola con 2 cucchiai di olio, il curry e il peperoncino.
Fatelo marinare in frigo.
In una padella rosolate le mandorle e i pinoli.
 Prendete una pentola e rosolate i cipollotti nell'olio e unite il pollo marinato senza il peperoncino. 
Rosolate a fuoco alto unite le mandorle e i pinoli tostati e infine sfumate con il vino facendolo poi evaporare.


Unite il riso, tostatelo e infine iniziate la cottura unendo mestoli di brodo quando serve.
Salate e servite ben caldo.

Con questa ricetta partecipo alla sfida di Giugno ospitata da love cooking


42 commenti:

  1. sicuramente da provare con quel sapore aromatico....bella ricettina cara!
    bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un bacione a te e grazie per la visita

      Elimina
  2. Un gusto direi "orientale" che merita di essere provato! buona idea!

    RispondiElimina
  3. sì sì sì quanto mi piace!!! Brava Elena, mi vorrei autoinvitare a pranzo!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahi ahi siamo al completo ahahhahahah

      Elimina
  4. Il curry non l'ho mai provato.....
    Bella ricetta!!!

    RispondiElimina
  5. adoro questi sapori orientaleggianti... bravissima Elena!!!!

    RispondiElimina
  6. mmmmm dev'essere proprio buono questo risotto, e poi è semplice da fare, grazie della ricetta, lo farò sicuramente! ciao!

    RispondiElimina
  7. mannaggia le hai sentite le scosse?
    io ho sentito quella di venerdì (che ero al lavoro a pisa) e ieri quella delle 17 eravamo al mare.. mammamia che effettaccio anche sul mare che fà...
    uff speriamo stiano diminuendo.. :((((

    bono questo riso! io adoro il risotto ! brava originale!

    buona settimana cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. speriamo davvero salto a ogni movimento!!! Un bacione cara

      Elimina
  8. Come va con le scosse? Io sono passata in quello dell'anno scorso e so come ci si sente...
    Il risotto? Mi pare proprio buono anche se a me non piacciono proprio le mandorle quindi rimango un po' dubbiosa...
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le mandorle puoi sempre ometterle!!! con le scosse si campa e te ne sai qualcosa no??? Un bacione Anna

      Elimina
  9. proprio un gran bel piatto ricco e completo :-)

    RispondiElimina
  10. Ciao Elena, immagino non sia facile vivere con queste scosse continue...
    Grazie per aver condiviso con noi questa ricetta molto invitante, mi piace tanto!!
    Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  11. Buonissimo questo risotto!! Ciao Eleonora

    RispondiElimina
  12. A me a me a me.....adoro il riso in ogni ricetta. Questo piatto unico è davvero goloso!

    RispondiElimina
  13. ciao spero che non ci siano più scosse !!!!il risotto è invitantissimo!!!un abbraccio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a te, per le scosse stiamo meglio via

      Elimina
  14. un modo diversi per gustarsi il riso che non sia risotto

    RispondiElimina
  15. un risottino sfizioso come piace a noi!
    un saluto, alla prossima ricetta!

    RispondiElimina
  16. Non male questo riso...mi attira molto !! Prendo la ricetta !
    bacio..e buona serata!

    RispondiElimina
  17. Che piattino invitante!!!!:) Lo inserisco subito:)
    Piacere di conoscerti Elena!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  18. Ciao, piacere di conoscerti, da oggi ti seguo, se vuoi passa a trovarmi http://lacucinadianisja.blogspot.it/ a presto ...

    RispondiElimina
  19. Ciao, che bel piatto gustoso!!!
    Baci

    RispondiElimina
  20. Un tocco orientale che non guasta, buono!

    RispondiElimina

Grazie per essere venuto a trovarmi, lascia un tuo commento