martedì 16 aprile 2013

STRUDEL DI PASTA CECINA CON ASPARAGI E UOVA

E' vero quando inizia a miscelare così a casaccio è la volta buona che fai un figurone.
Questo è il riassunto per la mia ricetta.
Piaciuta a tutti vicini e ai familiari questa va direttamente nelle ricette da rifare assolutamente.
Via con la ricetta senza tanti discorsi!!!



Per la base di pasta:

150 g di farina manitoba
150 g di farina
100 g di farina di ceci
200 ml di acqua
1 bustina di lievito disidratato
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero
3 cucchiai di olio

Per la farcitura:

200 g di ricotta
500 g di asparagi
4 uova sode
1 cipollotto fresco
brodo vegetale
olio
sale 
pepe

Impastate le farine con tutti gli ingredienti per creare la pasta.
Appena create un pasta omogenea copritela con un panno e fate lievitare fino al suo raddoppio di volume.
Prendete gli asparagi, lavateli e tagliateli a tronchetti.
In una padella rosolate il cipollotto tagliato a rondelle e poi unite gli asparagi.
Rosolateli bene e se serve unite del brodo per cuocerli poi sale e pepe.
Toglieteli dal fuoco quando saranno cotti ma non troppo morbidi.
Fateli freddare in una ciotola.
Stendete la pasta poi metteteci sopra il composto che avrete creato mescolando gli asparagi con la ricotta , del sale e del pepe.
Coprite tutta la pasta con gli asparagi poi al centro metterete le uova che avrete sgusciato e tagliato in 4 spicchi ciascuno.
Chiudete lo strudel e spennellatelo con olio tutta la superficie.
Infornate a 220° per 30 minuti.
Ottimo tiepido ma non male anche freddo.

Con questa ricetta partecipo al contest di l'ennesimo blog di cucina



40 commenti:

  1. Wow davvero un'ottima ricetta, complimenti!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Quanto mi piace la tua ricetta!
    Segnata, la provo subito!!!!!!!!!
    Grazie
    Un bacione

    RispondiElimina
  3. ma guarda te che hai inventato?
    e non rimane troppo dolce?
    bravissima... utilizzare la farina di ceci non è per niente facile, a parte la cecina ovviamente!
    ahahah
    buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no via mi è andata di lusso ha contrastato bene il sale e nel ripieno il pepe!!

      Elimina
  4. Elena uno strudel super fantastico. Mi piace davvero tanto. Bravissima.

    RispondiElimina
  5. Io sono una di quelle che se non segue passo passo la ricetta fa un disastro... e la tua, di ricetta, la rifarò tale e quale, sperando che venga altrettanto bella e buona della tua!

    RispondiElimina
  6. Complimenti Elena, una meravigliosa ricetta!!!!

    RispondiElimina
  7. dall'aspetto sembra davvero buona...ti rubo la ricetta...

    RispondiElimina
  8. mi salvi Elena! ho lì un sacchetto di farina di ceci che guardo sempre un po' da lontano:-)

    RispondiElimina
  9. Che strudel goloso!
    Poi l'uovo è perfetto per il suocero goloso di quelle sode!
    A presto
    Gialla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ornella è da tanto che non ti sentivo!!! fammi sapere se ti è piaciuta

      Elimina
  10. che delizia!! ha un aspetto davvero invitante:) ti seguo, fallo anche tu se ti va;)

    http://dolci5stelle.blogspot.it/

    RispondiElimina
  11. dev'essere proprio buono questo strudel, brava cara, mi hai fatto venir voglia di provare a farlo! ciao!

    RispondiElimina
  12. Davvero invitante la tua pasta cecina e con quel ripieno sara'gustosa!!!ciao cara

    RispondiElimina
  13. Una vera squisitezza.Da rifare...

    RispondiElimina
  14. Io ho sempre un po' di paura nel mescolare le farine... ho sempre il terrore di combinare un mezzo pasticcio. Invece vedo che bisogna proprio buttarsi!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma dai Ilaria buttati casomai sarà un pasticcio!!!

      Elimina
  15. Ciao Elena, come stai?
    é un pò che non facevo un giro a trovare le "vecchie" amiche.
    Tante belle ricettine trovo però ogni volta che passo di qua, e brava!! Tante tentazioni per la mia delicata volontà di stare a dieta!!!!
    (pessima io!!)
    Ma sbaglio o trovo un look nuovo al blog?? Mi piace, sai, è molto allegro, così solare!!!
    Un bacione grande tesoro, a presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Sabrina, e si è arrivata la primavera e il blog si è aggiornato!!! grazie mille cara a presto

      Elimina
  16. Elena, questo strudel è troppo buono! Ma che bella la tua ricetta ... te la rubo!! LA rifaccio alla prima cena con gli amici!!!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh eh eh al ladrooooooooo anzi alla ladraaaaaaaaaaaaaaaaa ahahahahahah

      Elimina
  17. Buonissimo questo strudel con la farina di ceci! Molto goloso e saporito! Ciao!

    RispondiElimina
  18. wow! grande elena... che bel mix di farine! ottima idea

    RispondiElimina

Grazie per essere venuto a trovarmi, lascia un tuo commento