venerdì 8 febbraio 2013

ROMPIAMO LE SCATOLE ... RISOTTO ALLA POLPA DI GRANCHIO

A parte che è veloce a fare e poi che è buonissima io sinceramente la vedrei bene alla cena di San Valentino.
 Così l'ho impiattata a forma di cuore!!!
La mia rubrica ROMPIAMO LE SCATOLE va avanti e ecco un'altra ricetta che potete fare con prodotti in scatola da tenere in dispensa e tirare fuori quando volete o quando avete ospiti all'improvviso.
Nessuno vi vieta di usare prodotti freschi, la mia idea è solo quella di avere un pò di scorciatoie e fare bella figura ugualmente.
Ricetta veloce e semplice.
Signori e signore ecco il mio risotto alla polpa di granchio.




Ingredienti per 3 persone             
                                                                  foto presa dal web               
1 scatola di polpa di granchio al naturale
210 g di riso
Brodo vegetale (se lo avete meglio di pesce)
olio
1 spicchio di aglio
prezzemolo
2 pomodori pelati
sale
peperoncino 
poco zucchero

In una pentola mettere a soffriggere in poco olio l'aglio e il peperoncino.
Appena l'aglio è ben dorato toglierlo come il peperoncino e mettere a tostare il riso.
Aggiungere la polpa di granchio scolata delicatamente e iniziare la cottura mettendo poco alla volta il brodo.
Verso metà cottura aggiungere i pelati tagliati a dadini, un pò di zucchero (proprio un pizzico) il prezzemolo e il sale.
Finire la cottura del riso e servire immediatamente!!
Buon appetito!!

Con questa ricetta partecipo al contest di In cucina con Memole


e al contest di L'aroma di caffè 


In più vi ricordo del mio contest  il piatto di papà

 

32 commenti:

  1. Buongiorno...che buona ricettina..da provcare!!!buon we

    RispondiElimina
  2. ogni tanto rompere le scatole fa tanto bene!!!....

    RispondiElimina
  3. Sai che anch'io rompo le scatole :-) Mi piace la tua rubrica...
    Io faccio i spaghetti con la polpa di granchio e la panna ..una bontà!
    baci e buon weekend!

    RispondiElimina
  4. Veloce.....e buona, che vogliamo di più!!!!

    RispondiElimina
  5. Quanto mi piace la tua rubrica!!Una buonissima idea questo primo piatto..il riso con la polpa di granchio non l'avevo mai provato e allora...segno subito sulla lista della spesa la polpa da comprare!
    Baci

    RispondiElimina
  6. Buonissima e veloce..come piace a noi..
    baci

    RispondiElimina
  7. quando facciamo tardi questa è un ottima soluzione, brava!

    RispondiElimina
  8. Ma sei davvero una rompi scatole.... geniale Elena!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma neanche poco ... dillo a mio marito

      Elimina
  9. ogni tanto le scatole servono, vero ?!...ciao

    RispondiElimina
  10. rompiamole si al buono e al meglio

    RispondiElimina
  11. Però così non è giusto, non posso cucinare tutti i giorni una tua ricetta, ogni tanto devo fare pausa!!!! Buonissima anche questa, già copiata...
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
  12. Che bello anche noi facciamo parte delle tue pancine! Mi piace che ho scritto il nostro primo commento su questabellissima riceta.
    Siamo due sorelle e ci siamo appena iscritte: se ti va vieni anche tu da noi
    Ti aspettiamo
    Patrizia

    RispondiElimina
  13. Proprio un bel blog complimenti,mi sono appena unita se ti va unisciti al mio ^_^
    http://incucinaconombretta.blogspot.it/

    RispondiElimina
  14. Yummyy che delizia, così sì possiamo rompere le scatole...complimenti!
    Bacioni

    RispondiElimina
  15. Una ricettina veloce e gustosa !! ci vuole proprio ogni tanto di rompere le scatole no?? Buona giornata

    RispondiElimina
  16. questa tua rubrica me l'ero persa... troppo carina. Alla faccia di chi dice che non usa le cose in scatola. Vorrei incontrarne una che lo fa sul serio!! Buono il risottino!!! Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda le cose in latta sono comodissime, io ho iniziato a tenerle in dispensa da quando è nato Maurizio perchè a volte venivano a trovarmi amici e poi mi scocciava sempre prendere le pizze perchè non avevo niente in casa ..

      Elimina

Grazie per essere venuto a trovarmi, lascia un tuo commento