sabato 23 febbraio 2013

PASSATA DI FAGIOLI

La cosa migliore di questi tempi sia di freddo che di diete è fare un piatto con proteine vegetali.
Un piatto bello caldo ma proteico.
Un piatto adatto a tutti veloce ed economico.
Con pochi ingredienti ma con tantissimo gusto.
Ecco a voi il mio passato di fagioli.


Ingredienti:
1 scatola di fagioli borlotti
5 coste di sedano
1 cipolla
brodo vegetale
olio 
sale
pepe
1 cucchiaino di concentrato di pomodoro

In una pentola mettete a soffriggere la cipolla tritata con 3 cucchiai di olio, poi aggiungere il sedano lavato e tagliato a tocchetti e i fagioli scolati e sciacquati.
Salare, pepare aggiungere il pomodoro e coprire con il brodo.
Cuocere per minimo 20 minuti e poi frullare il tutto con il frullatore a immersione.
Servire caldissimo con un filo di olio e se piace un pò di pane tostato.


Con questa ricetta partecipo al contest di la scimmia cruda



9 commenti:

  1. Buono Elenuccia!!! Anche io oggi sono andata a legumi, pur stando a dieta... Freddo e pioggia invitano proprio. La tua passata con il pane tostato... deliziosa. Ci sta bene!!! Bacione!

    RispondiElimina
  2. Ottimo, con questa stagione, una prelibatezza!!

    RispondiElimina
  3. Buona questa passata di fagioli! E' quello che ci vuole in queste giornate ...bianche! :)

    RispondiElimina
  4. Che delizia cara, complimenti!
    Bacioni

    RispondiElimina
  5. Ciao, sono qui per gustare la tua buona passata e per invitarti a leggere il link di presentazione del mio primo contest che partirà nei prossimi giorni http://www.elisa-perincantooperdelizia.blogspot.it/2013/02/anteprima-del-contest-delle.html

    RispondiElimina
  6. Ma quanto mi piace il passato di fagioli... e poi usando i borlotti assume anche un bellissimo colore.
    In bocca al lupo per il contest.

    RispondiElimina
  7. che bontà Elena :)
    adoro i borlotti!! e penso che la tua ricettina la proverò quanto prima :D
    grazie per aver contribuito alla raccolta!
    un bacio

    RispondiElimina

Grazie per essere venuto a trovarmi, lascia un tuo commento