giovedì 21 febbraio 2013

LO SFORMATO DEL CONTADINO !!!

A volte ho guardato cucine da incubo con Gordon che massacra i ristoratori che diciamoci bene molte volte fanno veramente schifezze assurde.
Così mi incuriosì la ricetta della Shepherd's pie.
Solo che quando ho detto in casa gli ingredienti me l'hanno subito bocciata ... L'agnello non lo mangia nessuno.
Così mi sono messa li e dallo sformato del pastore ho realizzato lo sformato del contadino dato che ho usato prodotti di terra e di cortile!!!
Ecco la mia ricetta.




Ingredienti:

300 g di carne di tacchino macinato
2 cucchiai di pomodoro concentrato
2 carote grandi
1 cipolla
1 carota piccola
1 costa di sedano
1 rametto di rosmarino
1 bicchiere di vino
Brodo vegetale
sale
pepe
olio
500 g di patate
100 ml di latte
40 g di burro
noce moscata

Tritate la cipolla, la carota piccola e il sedano insieme al rosmarino.
Rosolate in una padella con dell'olio e a fuoco altro rosolate bene la carne.
Bagnate con il vino e fate evaporare.
Aggiungere  il concentrato, il sale, pepe e brodo vegetale poco alla volta e cuocere per circa 45 minuti.
Unire le carote grandi tagliate a dadini e cuocere altri 10 minuti e se serve continuare a mettere il brodo.
Appena cotto il tutto mettere in una ciotola. 
Mettete a lessare le patate, poi sempre calde passatele allo schiacciapatate e mettetele in una ciotola.
Salatele pepatele, aggiungete il latte caldo e il burro fuso e se vi piace un pò di noce moscata.
Prendete una teglia e mettete tutta la carne e sopra mettete il purè.
Mettete in forno a 200 ° per circa 30 minuti ma gli ultimi 10 minuti mettete la funzione grill.

42 commenti:

  1. meglio la tua versione!!!saluti, peppe.

    RispondiElimina
  2. Con qualche modifica e tanto amore le nostre ricette sono un capolavoro...Complimenti per la ricetta!

    RispondiElimina
  3. Sono d 'accordo con Peppe,meglio la tua versione!!!complimenti

    RispondiElimina
  4. Sei riuscita a confezionarti una ricetta adatta ai gusti della tua famiglia e secondo me è ancora meglio dell'originale. Complimenti. Buona serata.

    RispondiElimina
  5. Direi ottima anche se a me l'agnello non dispiace ma lo mangio solo io ottima idea brava ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me non dispiace l'agnello ma non mi appoggiano in casa

      Elimina
  6. anch'io non mangio l'agnello! Perciò preferisco la tua versione! Buonissima così! bacioni marina

    RispondiElimina
  7. Proprio niente male, deve essere buonissimo anche con l'agnello, bravissima, baci a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi sa che a chi piace l'agnello ci impazzisce

      Elimina
  8. quanto mi piace questo sformato gustoso!!!!

    RispondiElimina
  9. Io appoggio la scelta della tua famiglia e la tua versione!! :)

    RispondiElimina
  10. Mhmm che bontà.
    Bravissima Elena
    Buon we

    RispondiElimina
  11. Carissima Elena, la tua versione è assolutamente deliziosa!! Bravissima davvero
    ps anch'io guardo quel programma!!!
    un bacione, Clara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. poi a quell'ora non c'è mai niente ahahahah

      Elimina
  12. devo dire che la carne di tacchino mi piace di piu e quindi mi copio la ricetta, ma sbaglio o hai cambiato la grafica?bella , mi piace molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in versione pasquale ... vai a trovare il blog di IoleCal e vedrai che belle idee

      Elimina
  13. Ancora' Ma quante buonissime ricette prepari? Anche questa in archivio, buona buona...
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. poi quando la fai fammi sapere se ti è piaciuta

      Elimina
  14. preferisco senz'altro la tua versione!!!buon we...

    RispondiElimina
  15. Ciao! Piacere di conoscerti sono paola del blog cookingedintorni.blogspot.it, sono passata qui per caso e ho deciso di diventare una tua lettrice. Bello questo sformato, complimenti!Un abbraccio e a presto
    paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Paola sei stata gentilissima!!

      Elimina
  16. unos formato particolarmente indovinato si può preparare in anticipo

    RispondiElimina
  17. Ciao Elena,
    sembra delizioso questo sformato...lo proverò e ti farò sapere!!

    ne approfitto per invitarti al mio primo contest:

    http://delizieeconfidenze.blogspot.it/2013/02/i-1000-gusti-della-manioca-il-mio-primo.html

    Ti aspetto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie e passo sicuramente a trovarti

      Elimina

Grazie per essere venuto a trovarmi, lascia un tuo commento