martedì 12 febbraio 2013

Cheesecake noci e fichi contest papà

Salve a tutte!!
Sono sparita per un pò, ho avuto una marea di cose da fare ho cambiato il salotto e la cameretta a Maurizio e non vi dico casa come l'avevo.
Ma rieccomi con una ricetta non mia ma di un concorrente via e-mail che partecipa al mio contest.
Voglio ricordarvi del mio contest che scade fra poco più di un mese e che aspettate??? 
Partecipateeeeeeeeee.

Ecco la ricetta di Giacomo Picariello che dedica al suo papà!!!



Ingredienti
 
Per la base:
300gr di biscotti secchi di tipo digestive;
100gr di burro fuso;
cannella in polvere 1 cucchiaino.

Per la farcia:
500gr di ricotta vaccina;
200ml di panna da montare;
250gr di zucchero;
10gr di colla di pesce;
succo e scorza di 1/2 limone;
2 cucchiai di latte;
fichi semicaramellati al brandy;
70gr di zucchero;
10 noci sgusciate.

Per la copertura:
300gr di fichi;
1/2 bicchiere di brandy;
100gr di zucchero;
un bicchiere di acqua;
4 noci sgusciate;
fichi freschi per decorare.


Preparazione
Per la base:
Rendere i biscotti in polvere con un robot da cucina.
Unire la cannella ed amalgamare il burro fuso.
Foderare uno stampo a cerniera con carta da forno.
Stendere il coposto solo sulla base, livellandolo bene.
Mettere in frigo per 10min.
Per la copertura di fichi semicaramellati al brandy:
In una pentola sciogliere lo zucchero con l'acqua.
Portare a bollore ed aggiungervi i fichi tagliati in 4.
cuocere per circa 5min a fuoco basso ed infine aggiungere il brandy.
Lasciar addensare sempre mescolando.
Far raffreddare.

 Per la farcia:
Fare un croccante di noci con un caramello di 70gr di zucchero e i gherigli
delle noci.
Quindi sciogliere lo zucchero fino a farlo imbrunire in un padellino
antiaderente e quidi aggiungervi le noci.
Far raffreddare ed infine romperlo grossolanamente.
Sbattere la ricotta con lo zucchero.
Aggiungere succo e scorza del limone.
Montare la panna.
Sciogliere la gelatina precedentemente messa a bagno per 10min con 2 cucchiai
di latte (attenzione a non farla bollire).
Aggiungerla alla  ricotta e quindi aggiungere la panna.
Infine amalgamare 5/6 pezzi di fichi semicaramellati al brandy tagliati
ulteriormente in pezzi ed il croccante.
Mettere la farcia sul fondo della torta e lasciar riposare per 4 ore in
frigorifero.

 Per finire:
Stendere la copertura sulla torta e decorare con gherigli di noce e fichi
freschi.
Buon appetito!!!!
:-)

Con questa ricetta partecipa al mio contest 

 

26 commenti:

  1. Bella e golosa!!!gnammy!!! adesso penso al contest per il mio papone!! baci buona giornata cara

    RispondiElimina
  2. Un ottimo cheese cake e anche molto diverso dal solito !!! complimenti a Giacomo!! e ben tornata....non tanto per la pausa presa ma per tutte le faccende che hai avuto da sbrigare...so bene cosa vuol dire!!!un bacione

    RispondiElimina
  3. non ho dimenticato il contest! ho già le foto e devo solo scrivere il post, lo dedico a mio figlio
    buon carnevale!

    RispondiElimina
  4. Immagino come sarai stanca!!!Avrai avuto il tuo bel da fare. Mi piace il cheesecake di Giacomo Picarielli, tantissimi complimenti. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Invitante questo cheesecake, mi piace.
    Complimenti a Giacomo Picarielli!

    RispondiElimina
  6. una chesse cake dal gusto sicuramente particolare...ottimo l'aspetto!
    bacio cara

    RispondiElimina
  7. una botta di calorie ma adoro i fichi perciò segno!
    PS lo so che scade a marzo ma arrivo, in realtà devo solo scriverla:-) sono una vergogna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. su su un pò di impegno ahahahahhahahhaha e lo so questa torta non è per le diete ... ma chi se ne frega della dieta

      Elimina
  8. fantastica torta e bellissimo Contest,se ti va e hai tempo passa da me c'è un questionario carino^_^

    http://incucinaconombretta.blogspot.it/2013/02/gioco-per-conoscersi-meglio.html

    RispondiElimina
  9. Complimenti. Giacomo è sempre molto bravo quando propone i suoi piatti. Ho già visto le sue ricette in giro per molti altri contest... oltre ad aver avuto il piacere di ospitarlo anche nel nostro lo scorso anno.

    RispondiElimina
  10. Un abbinamento insolito ma moooolto moooolto goloso!!!

    bravo il tuo lettore!

    RispondiElimina

Grazie per essere venuto a trovarmi, lascia un tuo commento