martedì 8 gennaio 2013

PANINI INTEGRALI CON BIRRA

Questa ricetta è copiata da Speedy di a tutta cucina.
Non posso dire che mi è venuta uguale perchè lei ci ha fatto dei filoncini invece a me sono venuti solo dei panini come grandezza!!
Ho sbagliato qualcosa sicuramente però voglio postarla questa ricetta anche perchè è la prima volta che faccio dei lievitati da quando mio marito mi ha regalato la macchina per il pane.
La ricetta originale la trovate qui.
Ecco la ricetta.



Ingredienti per circa 6 panini:

200g farina O molino chiavazza
150g farina integrale molino chiavazza
130ml birra chiara
100ml acqua
5ml olio dante
5g zucchero
5g sale gemma di mare
1 bustina di lievito pane

Nella macchina per il pane ho inserito la birra,l'acqua, l'olio, il sale, lo zucchero le farine e infine il lievito.
Ho impostato il programma di impasto di circa 1 ora e 30 minuti.
Ho preso l'impasto e l'ho diviso in 6 palline che poi ho fatto diventare a filoncino. 
L'ho adagiate ben distanziate sulla placca rivestita dalla carta da forno e ho infornato in un forno già scaldato a 50° spento e a sportello chiuso per circa 1 ora.
Toglierli dal forno e accendere il forno a 200° e appena caldo cuocere i panini per 15 minuti.


38 commenti:

  1. Mi piace troppo usare la birra in cucina e i tuoi panini devono essere davvero gustosissimi :)

    RispondiElimina
  2. Non ho mai sentito la birra per i panini, per me è una novità! I tuoi panini sono perfetti, complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. neanche io l'avevo mai sentito quando ho letto la ricetta ero curiosissima

      Elimina
  3. Ciao Elena anche io ho postato ieri una ricetta di pane con la birra... Che tempismo! Il risultato sembra buono no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si si risultato perfetto, ma dai vedi le coincidenze??

      Elimina
  4. Che curiosità mi hai messo con questa ricetta!!!! Brava!

    RispondiElimina
  5. Ciao Elena! buon anno, innanzitutto! questi panini devono essere buonissimi, hai fatto bene a rifarli! anche io voglio provare a far qualcosa con la birra, prima o poi...
    bacioni
    Francy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora provali sono speciali. Un bacione Francesca

      Elimina
  6. Da provare assolutamente, hanno un aspetto meraviglioso. Bravissima.


    pastaenonsolo.blogspot.it

    RispondiElimina
  7. Elena, ti ho appena risposto.... sono contenta comunque che il gusto ti sia piaciuto... baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te che sei gentilissima!!

      Elimina
  8. immagino il sapore ma soprattutto l'odore in cottura, buonissimi!

    RispondiElimina
  9. sono ottimi, li avevo già adocchiati!
    dai che è bello far lievitare:-) prova il forno chiuso con la sola luce accesa, per la lievitazione è uno spettacolo!

    RispondiElimina
  10. Molto intrigante l'idea della birra, li proverò, brava!!!

    RispondiElimina
  11. cara Elena ma che bell'idea! Speedy in effetti vanta ricette pazzesche...non le si sta dietro :)) Hai realizzato dei panini magnifici e mji hai incuriosita parecchio, li proverò!! un bacione e a presto, Clara

    RispondiElimina
  12. mai provati, però mi tenti, anche se non ho la macchina per il pane,voglio provarci,userò olio di gomito e vedremo.....ciao carissima!

    RispondiElimina
  13. Da provare brava un bacio ISA

    RispondiElimina
  14. devono essere proprio buoni, ma se come lievito uso quello per le pizze salate va bene ? grazie. ciao

    RispondiElimina
  15. non ho la macchina del pane,ma l'utilizzo della birra mi incuriosisce. Brava Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Licia puoi comunque impastare a mano un pò di fatica ma il risultato è uguale

      Elimina
  16. Ma perché mi ostino a non utilizzare la mitica macchina del pane? Devo rimediare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. noooooooooooooooooo è peccato forza in chiesa e subito un Ave Maria e un Gloria

      Elimina
  17. questa della birra nel pane non può che non piacermi :-))

    RispondiElimina
  18. Ciao!
    io adoro fare il pane! uso la pasta madre per tutto,però il pane alla birra non l'ho mai provato! Da fare assolutamente, visto che mio marito la fa in casa...

    Un consiglio: prima di tutto nn ti scoraggiare e poi quando prepari l'impasto "sentilo", basta l'umidita, il tipo di farina o il tipo d'acqua per cambiare impasto e quindi il risultato, impara a capire di che cosa ha bisogno...


    ciao

    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gentilissima Laura prendo appunti!!!

      Elimina
  19. Che bellino questo panino *.* Da brava biotecnologa potrei cimentarmi con il lievito madre come dice pentole di cristallo ma la pigrizia è troppa ehehhehe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahahahahahh mi fai morire dal ridere

      Elimina

Grazie per essere venuto a trovarmi, lascia un tuo commento