domenica 11 novembre 2012

MUMMIE

Ora in giro se ne vedono meno di mummie.
Noi chiamiamo mummie quelle signore di una certa età con 40kg di fondotinta in faccia che penetra nelle rughe o che sono mega lampadate a dicembre manco fossero state ai caraibi.
Ora sono in via di estinzione perchè con i vari ritocchini e tiratine le vedi con un visino che neanche mio figlio di 2 anni ha così liscio e poi mani e collo che mamma mia.
A volte mi domando:"ma non è meglio rimanere se stessi???" 
Insomma curarsi è bene ma essere tutte tirate che non le riconosci più non accentua ancora di più il fatto che sei invecchiata.
Secondo me una donna quando dimostra 10 anni meno è già un successo. Non puoi dare 30 anni a una 60enne e qui che parte il fattore ridicolo.
Voi guardate per 2 mummie che ho fatto dove sono passata a parlare!!! Va beh!!

Passiamo alle mie mummie che invece sono carinissime anche se hanno le rughe e sono buonissime.
Da precisare che è la 3 volta che le faccio,non ne potevo più.
La prima volta ho sbagliato a mettere la pasta sul wuster, l'ho messa troppo attaccata e quando ha cotto era più un bambino in fasce che una mummia.
La seconda me la sono dimenticata in forno e erano dei carboncini!!!
E ecco la terza!!
Ricetta buona per Halloween ma non è detto senza occhietti va bene per qualsiasi aperitivo.

Devo dire che il piatto nero con il flash che ci riflette le rende un pò inquietanti ahahahahah.
E ora via con la ricetta.


Ingredienti

12 wuster piccoli
1 rotolo di pasta sfoglia
senape
pepe verde in salamoia tec al
1 tuorlo d'uovo

Stendete la pasta e spennellatela con abbondante senape.
Tagliatela a strisce non troppo larghe e iniziate ad avvolgere i wuster facendo attenzione perchè la senape rende difficile questo passaggio dato che fa scivolare via la pasta.
Adagiate su una placca foderata da carta da forno e appena pronti tutti i wuster spennellateli con il tuorlo di uovo sbattuto.
Infornate a 180° per circa 40 minuti o almeno fino a che non sono dorati.
Prima di servirli con la punta del coltello fate 2 forellini e inseriteci 2 grani di pepe verde.
Servire tiepidi.

Con questa ricetta partecipo allo Speedy food di in cucina con memole



40 commenti:

  1. Ci sono donne, ma anche uomini, che non accettano la vecchiaia e farebbero di tutto per dimostrare un'età diversa, più giovani. Pensa agli uomini che si tingono i capelli, io non li sopporto!!!!!!!!! Meglio le tue mummie molto simpatiche e tanto buone. Ciao, Buon S.Martino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. qua si affoga tra un pò dall'acqua meno male è San martino!!! hai ragione non lo sopporto nemmeno io

      Elimina
  2. sono carinissime e non solo adatte ad hallowen!
    sono d'accordo sulle mummie umane, io ho così paura del bisturi che non mi farei mai ritoccare ed non mi trucco, mi da fastidio...
    buona domenica, Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io si mi trucco ma mi da fastidio troppo trucco

      Elimina
  3. Graziosissime queste mummie!!! Quelle invece che camminano... che tristezza che fanno, sempre tristi perchè se sorridono si crepa la pelle!!!

    RispondiElimina
  4. Ma quanto ho riso cara Elena....mi hai fatto davvero sorridere, anche se oggi ero un po' giù....davvero simpatiche queste mummie. Da provare !!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. BEH QUANDO FACCIO SORRIDERE UNA PERSONA UN Pò GIù ALLORA SONO PIù CONTENTA

      Elimina
  5. hai proprio ragione in quanto alle mummie "vere"
    quelle di wurstell le ho preparate anche io. ciao paola

    RispondiElimina
  6. davvero molto simpatica questa realizzazione!
    baci cara e felice we

    RispondiElimina
  7. :D con i vari tentativi hai fatto ridere anche me!! :D :D carine, sìsì...molto carine!

    RispondiElimina
  8. Hai ragione ci sono donne che hanno paura di invecchiare e allora si conciano in modo ridicolo! Invece le tue mummie sono carinissime e golose!

    RispondiElimina
  9. Ciao, ho due premi per te!
    Dana et Dana

    RispondiElimina
  10. ciao carissima mi hai fatto mettere il buon umore di buon mattino con le tue battute , e poi complimenti per le tue mummie goloseeee

    RispondiElimina
  11. Bimba irriverente... Si pensa, ma non si dice!!! Hahahaha, mi hai fatto morire dal ridere! Belline le tue mummiette, però!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione eppure ho fatto anche le scuole dalle suore e una certa educazione l'ho avuta ... colpa del marito, conosciuto lui sono cambiata ahahahahahaah

      Elimina
  12. le mummie sono carinissime ma mi sono divertita un mondo a leggere il tuo post!!!!ah ah ah che ridere...condivido pienamente ciò che hai scritto ...un abbraccio...

    RispondiElimina
  13. molto invitanti le mummie da mangiare ehehehe :D

    RispondiElimina
  14. Che carine queste mummie sono veramente belle...complimenti...buona giornata Maristella

    RispondiElimina
  15. i miei figli impazzirebbero per queste mummie e anch'io con un po' di maionese mmmuuu. Quando vuoi passa da me ho un pensierino per te :) Rosalba

    RispondiElimina
  16. ciao Elena, mi stavi mandando al manicomio! ho iniziato a leggere e mi domandavo ,ma vuoi vedere che ho sbagliato blog? si parlava di donne mummie e no di cucina,e no mi dicevo, questa non è Elena,e invece mi hai fatto lo scherzo! ottime le mummie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah ah paura ehhhhhhh ... ma no sono io ma ogni tanto è meglio svagarsi un pò

      Elimina
  17. Sei troppo fortee!
    Buone le tue mummie!

    RispondiElimina
  18. di gran lunga sono molto meglio le tue simpaticissime mummie, molto ghiotte!!!!

    RispondiElimina
  19. Eccomi qui....
    scopri chi ha vinto e partecipa al mio Speedy Food 4 http://incucinaconmemole.blogspot.it/2012/11/speedy-food-4.html
    A presto Memoleeeeeeeeee

    RispondiElimina
  20. sono d'accordo con te molto meglio le tue mummie

    RispondiElimina
  21. ahahahahahahahahahhah grazie Gunther

    RispondiElimina

Grazie per essere venuto a trovarmi, lascia un tuo commento