lunedì 20 agosto 2012

LA CAPRESE IN BARCHETTA

Signore io non so da voi ma qua si muoreeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee.
Il caldo uccide veramente e poi anche la voglia di andare a lavoro cala parecchio.
L'altro giorno guardavo la tv e ho trovato questa ricettina carina e veloce. 
Io l'ho modificata come mio solito la ricetta originale usava solo il pomodoro, la mozzarella e il basilico.

Non vi consiglio di usare la bufala (ma nessuno dice di non usarla) perchè mettendola in forno con questa procedura, tirerebbe fuori troppa acqua.
 
Ma bando alle ciance e via con la ricetta.
 


Ingredienti per 2 persone:
4 pomodori tipo Rio Grande
2 mozzarelle fior di latte
3 foglie di basilico
10 olive verdi denocciolate
1 cucchiaio di capperi sott'aceto
pepe TEC AL

Tagliare a metà i pomodori nel verso della lunghezza e svuotarli. Metterli in una teglia, salarli e infornarli a 120° per circa 10 minuti.
Nel frattempo tritate in un mixer la mozzarella insieme ai capperi, alle olive, al basilico e a un pò di pepe.

Riempire i pomodori che si saranno asciutti con il composto di mozzarella, rinfornare il tutto per circa 4 minuti e servire.

Devono risultare i pomodori caldi ma la mozzarella tiepida in superficie ma fredda al cuore.


24 commenti:

  1. Non me ne parlare... fa un caldo!!!! Stamani quando mi sono alzata per andare a lavoro, l'unica nota positiva era la temperatura, a quell'ora ancora fresca. Immagino che se adesso provassi a mettere la testa fuori abbandonando l'aria condizionata mi prenderebbe un colpo... di calore ovviamente!!!
    In questo momento ho una fame che ci vedo doppio e se mi presenti queste prelibatezze io non posso resistere...
    Un bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mamma mia il primo che dice poi in inverno bella mia estate lo uccido

      Elimina
  2. non ce la posso fare a infornare, non oggi anche se a 120°C....sciopero fino al prossimo temporale!!!! però me la segno:)

    RispondiElimina
  3. anche qui un caldo torrido che non ti dico e un mal di testa da afa che mi accompagna da ieri sera. però nonostante ci sia bisogno del forno la tua preparazione mi stuzzica moltissimissimo, cara proverò di sicuro. un bacio

    RispondiElimina
  4. davvero stuzzicante questa ricetta ,la proveremo sicuramente! a presto ciao:)

    RispondiElimina
  5. Sfiziosissimi, veloci e molto gustosi.Ciao.

    RispondiElimina
  6. bella idea!!! da copiare ^_^

    RispondiElimina
  7. Ciao Elena, questo caldo tremendo non lascia scampo!
    Quindi... via ai piatti veloci ma gustosi e freschi come il tuo!!
    A presto

    RispondiElimina
  8. ciao elena, anche qua si muore di caldo.. per fortuna questa settimana posso ancora stare a casa dall'università.. orgiginali queste barchette! buoneee!

    RispondiElimina
  9. Ciao, che preparazione sfiziosa, da provare!!!
    Teniamo duro tra qualche giorno il caldo torrido dovrebbe finire!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. speriamo Laura perchè veramente è tragico

      Elimina
  10. anche con questo piatto hai portatoma tavola un piatto con gusto

    RispondiElimina
  11. Anche noi coltiviamo questa varietà di pomodori ... Li trovo fantastici, sodi ed adatti a cotture in forno e non....grazie per l idea

    RispondiElimina

Grazie per essere venuto a trovarmi, lascia un tuo commento