domenica 6 maggio 2012

SPAGHETTI AL RAGU' DELL'AIA


Tempo fa ero da Luciano ovvero il mio macellaio di fiducia che stava preparando degli hamburger di tacchino per la signora avanti a me. Chiesi informazioni alla signora che mi disse di fare una dieta nella quale non poteva mangiare carne rossa così si sarebbe fatta alla grigliata organizzata da suo marito questi fantastici Hamburger che tanto Ham non sono.

Lo so, mia madre dice sempre che sono curiosa come le scimmie e vedendo quello che mangiava lei e avendo delle spezie nuove in casa mi sono fatta fare del macinato di tacchino e ci ho fatto un ragù.

A una fiera ho conosciuto una coppia davvero spettacolare con un banchetto pieno zeppo di spezie ... impazzii.
La cosa che più attirò la mia attenzione fu la spezia tipo "la saporita". Mia nonna la usava sempre, la comprava alla bottega e ci faceva di tutto. La saporita è colei che rende commestibile anche una ciabatta ahahahah.
Non l'avevo più trovata, è un pò difficile e quando la vidi chiesi se fosse lei. Mi disse la signora che se l'era fatta fare da un'azienda e sinceramente dopo averla provata non manca niente a quella originale.

A chi può interessare mi può contattare al mio indirizzo e-mail pesciatinadoc@gmail.com per avere i contatti, dato che non hanno sito internet ma ho dei dati privati che non posso pubblicare.

Ma torniamo alla ricetta,
niente di più facile.

Ingredienti:

300 g di tacchino macinato
1 carota
1 cipolla
2 coste di sedano
vino bianco
sale
pepe
brodo vegetale
olio
1 piccola spolverata di Saporita
1 confezione di pomodori a cubetti in scatola
prezzemolo
200 g di spaghetti

Tritate la carota la cipolla e il sedano non troppo finemente  e mettetelo a soffriggerlo in una pentola con dell'olio.
Aggiungete la carne e fate rosolare poi bagnate con del vino bianco e fatelo evaporare.
A questo punto aggiungete i pomodori, il sale, il pepe, poca saporita (è molto forte come sapore), il prezzemolo e cuocere il tutto almeno 30 minuti, aggiungendo del brodo vegetale se serve.

Appena il sugo sarà pronto, cuocere la pasta e saltatela in una padella con questo ragù.
Se lo preferite aggiungete del parmigiano grattugiato.

18 commenti:

  1. interessante la proverò <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Anonimo magari sarebbe carino firmarti!!! almeno per sapere con chi parlo. Fammi sapere quando l'hai provato

      Elimina
  2. Elenù, questo è un prelibato primo che avrei chiamato "Spaghetti degli incontri"! E come lo avresti fatto se non avessi incontrato la signora dal macellaio e la coppia della fiera? Sei troppo forte, ma sei un po' come me! Ieri io ho messo sottosopra il mercato di Ladispoli e coinvolto i negozianti e i clienti per trovare delle cose che mi servivano per la ricetta del tour laziale di domani! Ottimi spaghetti! Io sono disposta a portarti le brioches a colazione, a patto che mi inviti a pranzo!!! Bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. affare fatto una mano lava l'altra e tutte e due lavano la faccia ahahahahah

      Elimina
  3. una bella e buona ricetta , ciao buona domenica

    RispondiElimina
  4. Io mangio spesso gli hamburger di tacchino, non potendo mangiare carne rossa. Potrei provare questa ricettina. Ciao!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. te la consiglio non manca niente a quella originale

      Elimina
  5. Anch'io cerco di mangiare più carne bianca che rossa perchè fa meglio alla salute e preferisco il tacchino al pollo....ma non ho mai pensato di farci un bel ragù, ottima idea!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi fa piacere essere utile a qualcuno.

      Elimina
  6. ciao Elena! che bella ricetta! Non avevo nemmeno io mai pensato di poter preparare il ragù con il vitello...anche se in effetti in un ristorante pprovai della pasta pasta fatta in casa condita con della carne di vitello in bianco, tagliata fine con il coltello (quindi non il macinato)...era psazialissima!! La tua ricetta è proprio buona, complimenti!!! A presto, Clara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Clara non è vitello è tacchino.

      Elimina
  7. Che bel primo appetitoso! Ottimo il ragù di tacchino, è molto gustoso!Ciao

    RispondiElimina
  8. dell'aia ma anche della bontà un bel primo piatto

    RispondiElimina

Grazie per essere venuto a trovarmi, lascia un tuo commento