martedì 8 maggio 2012

SFORMATO DI FAGIOLINI E ASPARAGI

L'altro giorno girovagavo fra i blog che seguo e sono passata a trovare il blog la cucina spontanea dove ho letto una ricetta di sformatini verdi che aveva fatto. La leggo incuriosita e decido di provarla ma poi ... mi rendo conto che non ho l'ingrediente principale ovvero gli spinaci. A questo punto cosa faccio secondo voi??? Esatto!!! La modifico con quello che ho in frigo!!! Comunque voglio suggerirvi di leggerla la ricetta che trovate qui.

Ormai voi lettrici di molto tempo sapete che io riciclo ogni cosa, volevo provare a riciclare il marito ma non mi è riuscito, l'unico mio neo ahahahahah.

Quindi vi presento il mio sformatino ai fagiolini e asparagi. Le quantità non è che sono studiate apposta, era la quantità di cosa avevo in casa.

Ingredienti:

60 g di asparagi lessi
360 di fagiolini lessi
150 g di pane ammollato nel latte
30 g di parmigiano grattugiato
1 uovo
30 g di mandorle tritate grossolanamente
sale
pangrattato
pepe
e mix per primi piatti al peperoncino.

Ho passato la frullatore a immersione sia gli asparagi che i fagiolini.
 Ho strizzato il pane che era stato ammollato nel latte e l'ho aggiunto in una ciotola con le verdure. 
Ho unito l'uovo, il parmigiano le mandorle e tutte le spezie (se lo fate per i bambini evitate il peperoncino). Ho mescolato il tutto per creare un composto omogeneo.
In una teglia ho messo la carta da forno,ho messo il composto e poi l'ho coperto con del pangrattato. 
Ho infornato a 190° fino a che non fa una crosta il pangrattato.

Con questa ricetta partecipo al contest di pensieri e pasticci in collaborazione di enjoy


32 commenti:

  1. la proverò deisamente nella versione originale e nel tuo riadattamento. che acquolina

    RispondiElimina
  2. Decisamente come ricicli tu... ben pochi lo sanno fare!! Brava Elena!!! Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono la raccolta differenziata della cucina ahahahahahahah

      Elimina
  3. Questo sformato sarebbe perfetto per i miei bimbi!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sicuramente io una parte di composto l'ho lasciato senza peperoncino per il mio Maurizio

      Elimina
  4. Molto interessante anche la tua versione!!Siamo contente e lusingate di essere state fonte di ispirazione!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Secondo me sono poche le persone che non modificano le ricette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi sa anche a me!!! magari chi non vuole osare

      Elimina
  6. idea molto particolare e appetitosa brava

    RispondiElimina
  7. un gran bello sformato che aiuta ad apprezzare le verdure

    RispondiElimina
  8. senza peperoncino è ideale anche per i bambini

    RispondiElimina
  9. Vorrei averlo sul tavolo oggi a pranzo, è sicuramente buono ne sento il profumo!! Felice giornata a Te...ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giancarlo buona giornata a te

      Elimina
  10. Che sformato meraviglioso.... Perfetto per il contest!
    Ho aggiunto, grazie!

    RispondiElimina
  11. p.s:ricordati di mettere il link all'azienda Enjoy sul tuo post come da regolamento, grazie! ;)

    RispondiElimina
  12. Deve essere davvero buono, complimenti, sempre fonte di grande ispirazione!!!
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
  13. complimenti ! molto sfiziose le tue ricette!

    RispondiElimina
  14. Complimenti! Nel mio blog c'è un premio per te ;)

    RispondiElimina
  15. Fatto oggi! Dire buono è dire poco, è piaciuto a tutti e abbiamo leccato il piatto!!! Grazie per la ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi fa piacere ... hai anche un'altra comodità con questo piatto, dato che lo lecchi non hai da strofinarlo a lavare ahahahahah

      Elimina
  16. Sarà buonissimo, mi segno subito la ricetta, ti dirò...preferisco la tua versione con gli asparagi ;)

    RispondiElimina
  17. ok perfetto! Non devi fare altro!

    RispondiElimina

Grazie per essere venuto a trovarmi, lascia un tuo commento