mercoledì 23 maggio 2012

PLATESSA ALLA MEDITERRANEA


Oggi un classico di sempre un pescino leggero leggero ma che poi ci fai la scarpetta e finisce che hai finito 1 kg di pane ahahahahah

Qua non ci sono tanti prodotti ed è velocissima farla.

Ingredienti:

2 filetti di platessa
cubetti di pomodoro
aglio
olive
prezzemolo
olio
sale
peperoncino

In una padella mettete dell'olio con uno spicchio di aglio in camicia e un piccolo peperoncino secco. Rosolate e dopo unite la polpa di pomodoro, le olive (io ho usato le mie toscane che sono saporite quindi vi consiglio magari le taggiasche) che ho tagliato a piccoli pezzettini, sale.
Cuocere per un pò almeno una decina di minuti, e alla fine ho aggiunto la platessa. Cuocere pochi minuti il tempo che sia cotto il pesce che è velocissimo. Aggiungete una bella manciata di prezzemolo fresco tritato e via in tavola.

14 commenti:

  1. Direi che è proprio gustosa... mio figlio non finirebbe mai di inzupparci il pane, davvero...!!
    Franci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non solo tuo figlio, anche noi adulti ahahahahah

      Elimina
  2. Buona, anzi buonissima!!!
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
  3. Un piatto semplice ma gustoso e sempre gradito!
    Un abbraccio cara!

    RispondiElimina
  4. La platessa mi piace tanto e con questa ricetta lo sarà di più. Brava

    RispondiElimina
  5. Buonissima, io la faccio molto simile. Mi sono appena unita ai tuoi lettori fissi, se ti fa piacere passa a trovarmi qualche volta! Alla prossima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille e passerò sicuramente

      Elimina
  6. Chissà come è buona!
    A me piace molto la platessa! Proverò a cucinarla
    anch'io così!
    Baci
    Laura

    RispondiElimina
  7. Sei consapevole di aver preparato un piattino delizioso??? Io è l'unica maniera in cui riesco a mangiare i filetti di platessa!!! Buonooooo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ne era consapevole anche il mio stomaco ahahahahahha

      Elimina

Grazie per essere venuto a trovarmi, lascia un tuo commento