giovedì 3 maggio 2012

LE CARAMELLE RUSSE

Quando inviti gente a pranzo rimangono sempre delle pietanze che non sai mai come riciclare.
Il mio problema è sempre stato come riciclare l'insalata russa che preparo come antipasto.
Mi ero rotta di dover mangiare subito questa pietanza oppure di gettarla.
Martedì avevo a pranzo i miei cognati e come mio solito ho fatto un pò di insalata russa. Ieri l'ho guardata con immenso odio e poi bang!!!
Ecco l'idea.
Involtini!!!
Avevo del carpaccio che dovevo cuocere e così via con gli esperimenti.
Premetto che a parere mio è bene usare il carpaccio perchè cuoce velocemente e gli involtini rimangono piccoli.
Bisogna cuocere velocemente tanto che non arrivi il caldo all'interno, infatti il bello di questa ricetta è sentire la carne calda e il ripieno freddo.
L'insalata russa io la faccio con le verdure, il tonno, la maionese e un uovo sodo. Viene bella densa e saporita.

Ingredienti:
10 fette di carpaccio
insalata russa avanzata
olio 
sale pepe

Prendete una fetta di carpaccio non troppo grande, mettete l'insalata e chiudete a fagottino.
Mettete una padella sul fuoco con poco olio, rosolate velocemente la carne salandola e pepandola. La cottura varia dai 3 ai 5 minuti.

con questa ricetta partecipo al contest di mani amore e fantasia



24 commenti:

  1. sarebbe stato un vero peccato non riutilizzare la tua insalata russa che devo dire deve essere veramente squisita visti gli ingredienti per cui con questi involtini sei stata geniale!

    RispondiElimina
  2. Ciao Elena, hai ragione, ci si stufa a dover mangiare "per forza" le cose che avanzano, soprattutto se per non rischiare di farne poco si cucina tanto!
    Ottima idea l'insalata russa come ripieno!
    Un bacio Tiziana

    RispondiElimina
  3. Ma che bella idea, bisognerebbe ringraziare i mitici involtini "raccogli tutto"... anch'io li faccio spesso per raccattare gli avanzi! Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono i migliori amici delle casalinghe ahaahah

      Elimina
  4. Mmm che idea appetitosa!!!
    Mi viene sempre fame quando passo da te! =)
    A presto,
    Laura

    RispondiElimina
  5. mi piace questo tuo secondo!!!, ottimo, baci.

    RispondiElimina
  6. una splendida idea,questi involtini sembrano irresistibili! ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma poi piccoli così fanno come le ciliege

      Elimina
  7. ... Bang! Sei troppo forte! L'idea non è malvagia... anzi è proprio carina!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahahah
      si come una botta contro un treno in viaggio ahahahah

      Elimina
  8. Veramente è una bella idea questa qui, anche perchè l'insalata russo è buona ma dopo un pò annoia e invece così l'hai proprio reinterpretata alla grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma poi non puoi mangiare per 3 giorni di seguito l'insalata russa ...

      Elimina
  9. meravigliose una tira l'altra

    RispondiElimina
  10. Ottima idea per "riciclare" l'insalata russa. MI piace questo contrasto caldo (carne) freddo (ripieno.

    RispondiElimina

Grazie per essere venuto a trovarmi, lascia un tuo commento