venerdì 25 maggio 2012

FRITTATA DI PANE CON GROK

Sono molto lieta di aver ricevuto la campionatura di questa azienda che a essere tutta sincera non conoscevo. La Grok ha trasformato l'idea dello snack. Il formaggio è diventato uno snack completo con uno straordinario apporto nutrizionale però conservando tutte le proprietà originarie. E' cotto al forno, croccante, gustoso ma soprattutto buono. Ecco il nuovo formaggio che non deve stare in frigorifero.
In questa ricetta ho usato il Grok ai cereali che sono gustosissimi.

Ma ecco gli ingredienti che ho usato per questa frittata

300 g di mollica di pane ammollata nel latte
2 wuster piccoli (va benissimo anche il salame, il prosciutto insomma basta che sia saporito)
3 uova
alcuni grok ai cereali interi per decorare

Mescolate il pane con le uova e i wuster tagliati piccolissimi. Aggiungete i 20 g di Grok sbriciolati con le mani.
In una teglia foderata da carta da forno mettete il composto e livellatelo con un'altezza di almeno 1 cm.
Sopra il composto disporrete a decorazione i Grok interi.

Infornate  a 180° per almeno 20 minuti. Buonissima anche fredda.

Era così buona che mentre fotografavo mio marito è riuscito a darne un morso ... ecco le prove fotografiche.

26 commenti:

  1. Anche io li uso nelle frittate oppure nel passato di verdura al posto del grana :-)

    RispondiElimina
  2. Che bella idea! non conoscevo i Grok, ma mi ispirano tantissimo! brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono buonissimi Francy da provare sicuramente

      Elimina
  3. conosco i grok solo per sentito dire, la tua è una delle prime propsote che mi invoglia a comprarli, un bella frittata con le gite all'aria aperta ci sta proprio bene. un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma poi semplicissima e ideale per riciclare il pane

      Elimina
  4. Ma guarda che bella idea, semplice ma d'effetto! Complimenti! Elisa

    RispondiElimina
  5. Hahahahah, qualche ladruncolo goloso in zona c'è sempre hahahahah

    RispondiElimina
  6. Ciao Elena! Piacere di conoscerti!!! Hai uno splendido blog!!! Vedo che sei di Capannori...sai che abbiamo una coppia di amici che abitano lì?? Li abbiamo conosciuti due anni fa in luna di miele! Magari li conosci pure tu (non so quanto sia grande Capannori come paese...), si chiamano Stefano e Francesca! Un abbraccio e complimenti ancora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kiara, grazie mille per i complimenti. Abito a Capannori ma solo da 3 anni, non conosco molte persone!!! Ciao bella

      Elimina
  7. Utili e buoni questi grok. Nella tua frittazta sono azzeccatissimi. Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero e danno un sapore buonissimo, un tocco in più

      Elimina
  8. Carissima vai sul mio blog domani ho una piccola e spero gradita sorpresa per te ciaoooo

    RispondiElimina
  9. ottimo consiglio....con i grok.....ciao.

    RispondiElimina
  10. elenaaaa ma sai che mi piace proprio tanto questa tua ricetta..probabilmente cado dalle nuvole ma non conoscevo la frittata di pane e mi piace proprio tanto!! e ottimo modo di utilizzare i grok :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marzia ma sinceramente era la prima volta che la facevo questa ricetta perchè anche io non la conoscevo, l'ho vista fare in tv

      Elimina
  11. non sapevo come adoperare i grok

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mamma mia sono deliziosi ovunque ahahahahahahah

      Elimina
  12. ma che idea originale!!! li ho acquistati i grok e sono molto golosi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mamma mia sono come le ciliege, uno tira l'altro

      Elimina

Grazie per essere venuto a trovarmi, lascia un tuo commento