domenica 22 aprile 2012

CROSTATA DI ROSE

Non sono bravissima con i dolci soprattutto non avevo mai fatto in vita mia una crostata. anche perchè la ricetta che avevo era di mia suocera e a lei viene sempre molto dura e a me non piace. Stamani mi sono alzata presto e ho inserito crostata su google venendomi come risultato una crostata di Lara del blog Cucina Amore mio.

Ho deciso di fidarmi e l'ho fatta.

Che dire una frolla molto resistente ma friabile insomma non ti spacca i denti come molte le trovi anche di pasticceria.

Avevo in casa una confettura di Rose che avevo acquistato un mesetto fa in uno dei miei tanti food shopping e allora via, 2 novità in un unico risultato.

Dosi per la frolla precise alla ricetta di Lara:

400 g di farina + quella che serve per lavorarla
4 uova
100 g di burro
200 g di zucchero
1 bustina di lievito per dolci

Mescolare su un piano di lavoro la farina con il lievito e lo zucchero fino a formare una fontana. Al centro mettiamo le uova, le sbattiamo e poi iniziamo a impastare. Aggiungere il burro ammorbidito e fatto a pezzetti e finire di impastare tutta la farina. Se serve aggiungere altra farina fino a che il composto non sarà omogeneo e liscio. Io ne ho aggiunto un altro etto ma guardate voi al momento. Non c'era scritto di farla riposare e io non l'ho fatto. Con questa dose a me sono avanzate almeno 2 palle per poterci fare altre 2 crostate come le mie, quelle avanzate le ho messe nel congelatore.

Foderare la teglia con della carta da forno. Accendere il forno a 180. Io uso il forno tradizionale non ventilato. Iniziamo con una parte della pasta a spianarla con il matterello fino a arrivare alla grandezza della teglia. La consistenza è molto friabile per metterla nella teglia ho dovuto fare una manovra molto velocemente.

L'ho coperta con la confettura di rose che avevo in casa, una delizia.
Togliere i bordi che avanzano dalla teglia e con tutti gli avanzi ho creato la decorazione della treccina vicino al bordo e i fiori da mettere sulla marmellata. Non l'ho fatta a scacchiera perchè così la fa sempre la mia nonna e per me è più familiare.

Ho infornato nel forno per almeno 30 minuti e poi ecco a voi una bella crostata con un profumo speciale.

Con questa ricetta partecipo al contest di Morena in cucina con la sfida di Aprile delle crostate






20 commenti:

  1. Prepari sempre delle delizie,la confettura di rose non l'avevo mai sentita....si impara sempre qualcosa di nuovo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mai assaggiata nemmeno io ma è speciale veramente

      Elimina
  2. Davvero golosa la tua crostata! Con la marmellata di rose poi... molto originale! Grazie, l'ho inserita tra le partecipanti alla mia sfida di aprile! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. ...non ho mai fatto una crostata... sono un'amante appassionata, anzi, direi che forse è la torta che maggiormente amo, tuttavia non l'ho mai fatta... sono abbastanza brava nelle ciambelle e nelle torte paradiso, ma dovrò sopperire alla mancanza e tu l'hai proprio spiegata bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io ero nella tua situazione di non averla mai fatta ma con questa ricetta è veramente semplice e di buon risultato

      Elimina
  4. Ciao, ti ringrazio ancora per il premio, ho fatto il post!
    La confettura di Rose non l'ho mai sentita... ma deve essere deliziosa!!! Brava!!!
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mamma mia è una delizia dolcissima e speciale, quest'anno voglio provare a farla anche io ma prima ci devo studiare bene

      Elimina
  5. e meno male che no sei brava con i dolci,questa crostata e' una meraviglia,complimenti e grazie per il graditissimo premio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un premio meritato. ti giuro è la prima volta che faccio una crostata ... autodidatta

      Elimina
  6. Che buona! il segreto per una frolla compatta ma friabile è l'aggiunta del lievito. Laura

    RispondiElimina
  7. Se potessi mi infilerei all'interno delle crostate fatte con la marmellata.

    RispondiElimina
  8. Buonissima questa crostata e la marmellata particolare l ho vista al super dove vado e mi fa sempre voglia penso che ora la prenderò :-) baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è molto dolce e zuccherata ideale per un dolce

      Elimina
  9. Fantastica, mi piace molto! Complimenti! :)

    RispondiElimina
  10. le crostate sono tra i dolci che preferisco.....favolosa la tua..... e soprattutto troppo buona....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi meraviglio di me stessa ahahahahah

      Elimina

Grazie per essere venuto a trovarmi, lascia un tuo commento