lunedì 5 marzo 2012

SPAGHETTI ALLA GALLINELLA



Vi chiederete, ma come mai non c'è la foto fatta da  lei??? Semplice!!!
Mio marito che dice sempre a tutte le novità che schifo e poi ne mangia fino a leccare il piatto (che scettico ) doveva fare la foto al piatto che avevo preparato e poi mangiarselo . . .  e invece niente.
Appena me ne sono accorta ormai il piatto era andato quindi ho deciso solo di mettere una foto presa su internet almeno della protagonista!!!

Ingredienti per 2 persone:

200 g di spaghetti
5 filetti di gallinella
vino bianco 
passata di pomodoro
1 spicchio di aglio
1 peperoncino
prezzemolo 
sale
olio

In una padella ho messo dell'olio, l'aglio e il peperoncino e ho fatto sfrigolare ben bene. Ho aggiunto la gallinella che avevo tagliata a quadettini e l'ho fatta rosolare aggiungendo un pò di vino bianco.

Ritirato il vino ho tolto l'aglio e il peperoncino e ho messo un pò di passata di pomodoro, ho aggiustato di sale e ho cotto fino a ritirare un pò il sugo.Nel frattempo avevo già messo a bollire gli spaghetti.

Ho scolato gli spaghetti e l'ho fatti saltare con il sugo e ho aggiunto un'abbondante manciata di prezzemolo tritato.


Vi ricordo il mio Giveaway che lo trovate qui

6 commenti:

  1. meraviglioso un primo fantastico

    RispondiElimina
  2. ciao Elena fai un salto nel mioblog che c'è una sorpresa per te
    a presto

    RispondiElimina
  3. ma che bello solare il tuo blog e che voglia di arraffare queste melucce che cadono. Io la gallinella non l'ho mai usato come pesce, è di quelli spinosissimi? Baci

    RispondiElimina
  4. ottimo primo,anche se la foto manca ti crediamo sulla parola:)

    RispondiElimina
  5. Grazie Tina per la fiducia

    RispondiElimina

Grazie per essere venuto a trovarmi, lascia un tuo commento