mercoledì 11 gennaio 2012

LA PASTINA AI PISELLI


Mio marito era quasi al punto del divorzio perchè non ne poteva più della pastina al brodo. Sinceramente non potevo fare sempre i tortellini e una mattina guardai in tv la replica di I MENU? DI BENEDETTA che faceva questa ricetta come piatto per i bambini. Ha conquistato mio marito che è grande all'anagrafe ma bambino dentro sicuramente conquisterà anche voi.
La faccio quasi sempre quando mi è avanzato il brodo di carne. Da me il giorno di LESSO è preceduto da tortellini in brodo, ma il giorno dopo con il brodo in più ecco la ricetta. Potete comunque farla anche con il dado nessuno lo vieta ma il brodo di carne le da un pò più di sapore.
Ingredienti:
Soffritto di carota, sedano cipolla
2 manciate di piselli congelati o in stagione freschi
Brodo di carne o se preferite va bene anche quello di verdure.

Fate un soffritto non tritato ma quasi tagliato a dadini che si veda nel brodo. Mettete in una pentola e fatelo rosolare con poco olio. Dopo unite i piselli e poi coprite con il brodo, abbondantemente. Cuocere circa 10 minuti o almeno la cottura dei piselli e infine aggiungete la pastina da brodo che preferite e via in tavola

1 commento:

  1. Mi ricordo quando ero piccola, la mangiavo sempre alla mensa della scuola...che ricordi. Quasi quasi stasera la preparo...baci la cognata Pa

    RispondiElimina

Grazie per essere venuto a trovarmi, lascia un tuo commento